Archivi categoria: Virtualizzazione

Ubuntu: installare VMware Player

Oggi andremo ad installare l’ultima versione di VMware Player su una macchina con Ubuntu. Apriamo il link di seguito e procediamo con il download:

Download VMware Player: Free VMware Virtualization.

E’ necessario effettuare una registrazione sul sito VMware per accedere alla sezione relativa al download.

Scarichiamo l’ultima versione di VMware Player, che ad oggi risulta essere la VMware-Player-4.0.4-744019

Ora apriamo un terminale, posizioniamoci nella cartella di salvataggio del file e diamo:

sudo sh ./VMware-Player-4.0.4-744019.i386.bundle

In seguito avremo le seguenti schermate di installazione:

Ed infine possiamo avviarlo; in genere il lanciatore si trova nel menu ApplicazioniStrumenti di SistemaVMware Player

Rimuovere prodotti VMware su Linux

Dopo aver segnalato come installare la Workstation 8.0 su Ubuntu, con riferimento al post Ubuntu: Installare VMware Workstation 8.0, oggi andremo a vedere come rimuovere prodotti VMware.

Aprendo un terminale, verifichiamo i prodotti della famiglia VMware installati sulla macchina, eseguendo:

vmware-installer -l

Io dispongo di un solo prodotto VMware e quindi darò questo comando:

sudo vmware-installer -u vmware-workstation

Naturalmente con lo stesso comando si potranno selezionare prodotti specifici di VMware e proseguire con la disinstallazione.

Tornando a noi, dopo il comando immesso nel terminale avremo:


Rimuovendo con successo VMware Workstation 8!

Virtualbox 4.1 su Ubuntu 12.04

Oggi andremo ad installare VirtualBox 4.1 sul nuovo Ubuntu 12.04

Per prima cosa apriamo un terminale e digitiamo:

echo “deb http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian $(lsb_release -sc) contrib” | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/virtualbox.list

per aggiungere i Repository Oracle al nostro sistema.

In seguito diamo:

sudo apt-get update

per aggiornare il sistema.

Ed infine diamo il comando per l’installazione:

sudo apt-get install virtualbox-4.1

A questo punto, ci spostiamo sulla Dash in alto a sinistra e digitiamo Virtualbox in modo da eseguirlo.

In seguito è possibile installare le Guest Additions, seguendo questo il post Virtualbox: installare le Guest Additions

Virtualbox: installare le Guest Additions

Oggi vediamo come installare le Guest Additions su Virtualbox, dopo aver creato una macchina virtuale priva di interfaccia (server)

Le Guest Additions sono delle utility che aggiungono funzionalità alla normale esecuzione di una macchina virtuale. In dettaglio:

  • non sarà richiesto premere ctrl per uscire col mouse dalla finestra della virtual machine;
  • avremo driver grafici più performanti;
  • possibilità di condivisione di cartelle fra sistema operativo ospitante e macchina virtuale.

Senza dare nulla per scontato, iniziamo a scaricare Virtualbox e l’Extension Pack

https://www.virtualbox.org/wiki/Downloads

Una volta installato il file .deb di Virtualbox, facciamo doppio click sull’Extension Pack ed avremo questo:

Clicchiamo su Installa, scorriamo tutta la finestra della Licenza e clicchiamo Accetto, alla fine avremo questo:

A questo punto, avviamo la nostra macchina virtuale Server e quindi senza interfaccia. Dal menu, selezioniamo Dispositivi – – > Installa Guest Additions

In seguito notiamo che in basso, dove c’è l’icona del cd, se facciamo tasto destro su di essa, Virtualbox ha montato il file VBoxGuestAdditions.iso

Tutto è pronto per l’installazione; facciamo il login alla nostra macchina e da terminale diamo:

sudo mkdir /media/cdrom
sudo mount /dev/scd0 /media/cdrom/
sudo sh /media/cdrom/VBoxLinuxAdditions.run


Non vi preoccupate se avrete un errore finale riferito a X.Org; è del tutto normale poichè non abbiamo interfaccia grafica.

Ubuntu: Installare VMware Workstation 8.0 [2/2]

Nella parte 1, abbiamo installato l’applicazione, ora procediamo con la sua attivazione.

Nel menu Applicazioni —> Strumenti di Sistema —> VMware Workstation

Riprendiamo il numero del seriale che ci è stato fornito in fase di download, poichè sarà utilizzato fra pochi attimi.

A questo punto, la nostra Workstation è pronta all’uso!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: