Archivi Blog

Un pezzo di nuvola: Amazon Cloud Drive

Ormai viviamo nei “tempi delle nuvole” ed ogni giorno ci affidiamo, senza rendercene conto, ai servizi offerti dai vari operatori.

Abbiamo sempre bisogno di spazio su disco, copie di backup e, sopratutto, di avere sempre con noi i documenti, la musica, le immagini delle vacanze, insomma ogni tipo di dato personale.

In molti utilizzano, ormai da tempo, il servizio Dropbox, che consente di utilizzare uno spazio pari a 2Gb in maniera gratuita; pochi minuti, una semplice registrazione, il download veloce dell’applicativo da installare sul proprio computer, ed ecco che tutto è a portata di mouse e pronto all’utilizzo immediato.

Navigando nelle ultime settimane, sono venuto a conoscenza di un servizio molto più efficiente: Amazon Cloud Drive.

Il colosso Amazon, ormai conosciuto per i suoi innumerevoli servizi, nella sua nuova sezione Cloud Drive mette a disposizione 5Gb di spazio web gratuito. Per utilizzarlo serve solamente un account Amazon italiano o americano, si effettua il login e si entra all’interno del nostro spazio web.

In questo modo potrete accedere al vostro pezzo di nuvola da qualsiasi computer, in modo veloce, gratuito e sicuro.

Per scoprire maggiori informazioni ed utilizzare subito il servizio, basta collegarsi a questo indirizzo: http://www.amazon.com/clouddrive/learnmore

Natale, Capodanno, Befana = REGALI

Ogni anno ci troviamo ad affrontare corse per acquistare regali natalizi, idee per capodanno e/o per la befana…

Ma è così difficile acquistare prodotti online e quindi risparmiare tempo, denaro e sopratutto evitare code chilometriche in città?

Sono sempre più le persone che si affidano e che credono in internet, nella potenza della rete; e-commerce di qualsiasi genere che nascono rapidamente.

Credo che Amazon, leader mondiale di vendite, ne sia un esempio; acquisti un oggetto (libri, vestiti, giochi, multimedia e tanto tanto altro) ed in 24-48 ore lo ricevi comodamente a casa con un imballaggio perfetto!

Ed allora perchè qualcuno continua a non fidarsi degli acquisti? Hanno tutti paura delle clonazioni di carte di credito?

La probabilità di clonazione carta è elevata nella “vita reale” e ridotta sul web…

Infine, se proprio non vi fidate, si può sempre acquistare una Postepay o una carta ricaricabile e depositarvi una cifra molto bassa da destinare esclusivamente agli acquisti online.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: