Archivi Blog

Ubuntu: Installare LibreOffice 3.6 da PPA Ufficiali

Nel post Ubuntu: Installare LibreOffice 3.6.0 da PPA abbiamo visto come installare LibreOffice 3.6 su Ubuntu 12.04 LTS tramite PPA “non ufficiali”

Oggi, invece, lo installeremo tramite PPA Ufficiali di LibreOffice su Ubuntu 12.04 LTS.

Per prima cosa apriamo un terminale e procediamo con la rimozione della vecchia versione:

sudo apt-get purge libreoffice*

sudo apt-get autoremove

In seguito aggiungiamo i PPA al nostro Ubuntu 12.04, installando anche la lingua in italiano:

sudo add-apt-repository ppa:libreoffice/ppa

sudo apt-get update

sudo apt-get install libreoffice libreoffice-gnome libreoffice-l10n-it

In questo modo avremo LibreOffice 3.6 e tramite il PPA Ufficiale LibreOffice, il nostro sistema sarà sempre aggiornato!

ClassicMenu Indicator su Ubuntu 12.04

Con l’uscita della 12.04 e l’utilizzo di Unity, potremmo avere bisogno di un menu di rapido accesso, qualcosa che ci ricordi il pannello Gnome.

Apriamo un terminale e digitiamo:

sudo apt-add-repository ppa:diesch/testing
sudo apt-get update
sudo apt-get install classicmenu-indicator

Alla fine dell’installazione, possiamo riavviare il sistema. Nelle applicazioni di avvio sarà caricato anche ClassicMenu Indicator, che troveremo sottoforma dell’icona di Ubuntu!

Nel caso in cui volessimo disattivare il caricamento automatico dell’indicatore all’avvio, clicchiamo sull’icona dell’ingranaggio in alto a destra e scegliendo Applicazioni d’avvio.

GNOME Classic su Ubuntu 12.04 Precise

Installando Ubuntu 12.04 abbiamo come ambiente desktop Unity.

Unity non è apprezzato da tutti, ma possiamo installare GNOME Classic e riportare l’aspetto della nostra 12.04 alle versioni precedenti.

Per installare il nuovo ambiente, apriamo un terminale e digitiamo:

sudo apt-get install gnome-session-fallback

Riavviamo il sistema o terminiamo la sessione dell’utente.

Al momento del login, clicchiamo sul logo di Ubuntu e selezioniamo GNOME Classic

Ed ecco il nostro nuovo desktop con GNOME Classic

Cinnamon su Ubuntu 12.04 Precise

Oggi vedremo come installare l’ambiente desktop Cinnamon su Ubuntu 12.04.

Cinnamon è un ambiente desktop fork di GNOME Shell realizzato da Linux Mint, con un tradizionale layout del pannello di GNOME, composto da menù principale, vassoio di sistema e vari indicatori degli spazi di lavoro.

Per installarlo su Ubuntu 12.04, apriamo un terminale e digitiamo:

sudo add-apt-repository ppa:gwendal-lebihan-dev/cinnamon-stable
sudo apt-get update
sudo apt-get install cinnamon

Alla fine dell’installazione, terminiamo la sessione del nostro utente oppure riavviamo il sistema.

Dalla schermata principale, prima di inserire la password, clicchiamo sull’icona di Ubuntu e selezioniamo Cinnamon.

Ecco il nostro nuovo desktop:

Installare ambiente desktop su Ubuntu Server

Anche se non è consigliato installare grafica su ambienti server poichè impiegano molte risorse e poichè i server sono finalizzati ad altro, si potrebbe avere la necessità di un ambiente desktop minimale.

E’ possibile installarlo tramite i comandi:

sudo apt-get install gdm gnome-core xorg

In seguito avremo l’avvio automatico dell’ambiente desktop ad ogni esecuzione.

Per disabilitare l’avvio automatico del desktop:

sudo mv /etc/init/gdm.conf /etc/init/gdm.disabled

Per riabilitarlo:

sudo mv /etc/init/gdm.disabled /etc/init/gdm.conf

In questo modo possiamo avviare l’ambiente digitando semplicemente

startx

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: