Archivi Blog

ClassicMenu Indicator su Ubuntu 12.04

Con l’uscita della 12.04 e l’utilizzo di Unity, potremmo avere bisogno di un menu di rapido accesso, qualcosa che ci ricordi il pannello Gnome.

Apriamo un terminale e digitiamo:

sudo apt-add-repository ppa:diesch/testing
sudo apt-get update
sudo apt-get install classicmenu-indicator

Alla fine dell’installazione, possiamo riavviare il sistema. Nelle applicazioni di avvio sarà caricato anche ClassicMenu Indicator, che troveremo sottoforma dell’icona di Ubuntu!

Nel caso in cui volessimo disattivare il caricamento automatico dell’indicatore all’avvio, clicchiamo sull’icona dell’ingranaggio in alto a destra e scegliendo Applicazioni d’avvio.

GNOME Classic su Ubuntu 12.04 Precise

Installando Ubuntu 12.04 abbiamo come ambiente desktop Unity.

Unity non è apprezzato da tutti, ma possiamo installare GNOME Classic e riportare l’aspetto della nostra 12.04 alle versioni precedenti.

Per installare il nuovo ambiente, apriamo un terminale e digitiamo:

sudo apt-get install gnome-session-fallback

Riavviamo il sistema o terminiamo la sessione dell’utente.

Al momento del login, clicchiamo sul logo di Ubuntu e selezioniamo GNOME Classic

Ed ecco il nostro nuovo desktop con GNOME Classic

Cinnamon su Ubuntu 12.04 Precise

Oggi vedremo come installare l’ambiente desktop Cinnamon su Ubuntu 12.04.

Cinnamon è un ambiente desktop fork di GNOME Shell realizzato da Linux Mint, con un tradizionale layout del pannello di GNOME, composto da menù principale, vassoio di sistema e vari indicatori degli spazi di lavoro.

Per installarlo su Ubuntu 12.04, apriamo un terminale e digitiamo:

sudo add-apt-repository ppa:gwendal-lebihan-dev/cinnamon-stable
sudo apt-get update
sudo apt-get install cinnamon

Alla fine dell’installazione, terminiamo la sessione del nostro utente oppure riavviamo il sistema.

Dalla schermata principale, prima di inserire la password, clicchiamo sull’icona di Ubuntu e selezioniamo Cinnamon.

Ecco il nostro nuovo desktop:

Guida Post-Installazione per Ubuntu 12.04

Da qualche giorno è disponibile la nuova versione di Ubuntu 12.04 LTS, chiamata Precise Pangolin.

Una volta installato il nuovo Ubuntu, bisogna aggiornare driver ed installare alcuni elementi molto importanti.

Driver video

Appurato che la rete funzioni senza problemi, spostiamoci sulla Dash in alto a sinistra, digitiamo driver ed in seguito clicchiamo su Driver aggiuntivi.

In alcuni sistemi ci troveremo una lista di Driver ulteriori da installare, come ad esempio driver per le Schede Video, scegliendo sempre i driver con la dicitura [Raccomandato]

Aggiornamento sistema

Ora andiamo ad aggiornare il sistema, aprendo un terminale e digitando:

sudo apt-get update

sudo apt-get upgrade

Confermando l’installazione dei vari pacchetti trovati.

Installazione Java

sudo apt-get install openjdk-7-jre

Installazione Flash Player

sudo apt-get install flashplugin-installer

Installazione Codec

sudo apt-get install ubuntu-restricted-extras

Durante l’installazione comparirà una schermata in cui dovrete cliccare SI per accettare; utilizzate il tasto TAB per ‘navigare’ quella finestra e premte INVIO per confermare.

Installazione Build-Essential

sudo apt-get install build-essential

Che serve per installare pacchetti necessari a compilare programmi in C e C++

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: