Archivi Blog

Ubuntu: installare VMware Player

Oggi andremo ad installare l’ultima versione di VMware Player su una macchina con Ubuntu. Apriamo il link di seguito e procediamo con il download:

Download VMware Player: Free VMware Virtualization.

E’ necessario effettuare una registrazione sul sito VMware per accedere alla sezione relativa al download.

Scarichiamo l’ultima versione di VMware Player, che ad oggi risulta essere la VMware-Player-4.0.4-744019

Ora apriamo un terminale, posizioniamoci nella cartella di salvataggio del file e diamo:

sudo sh ./VMware-Player-4.0.4-744019.i386.bundle

In seguito avremo le seguenti schermate di installazione:

Ed infine possiamo avviarlo; in genere il lanciatore si trova nel menu ApplicazioniStrumenti di SistemaVMware Player

Rimuovere prodotti VMware su Linux

Dopo aver segnalato come installare la Workstation 8.0 su Ubuntu, con riferimento al post Ubuntu: Installare VMware Workstation 8.0, oggi andremo a vedere come rimuovere prodotti VMware.

Aprendo un terminale, verifichiamo i prodotti della famiglia VMware installati sulla macchina, eseguendo:

vmware-installer -l

Io dispongo di un solo prodotto VMware e quindi darò questo comando:

sudo vmware-installer -u vmware-workstation

Naturalmente con lo stesso comando si potranno selezionare prodotti specifici di VMware e proseguire con la disinstallazione.

Tornando a noi, dopo il comando immesso nel terminale avremo:


Rimuovendo con successo VMware Workstation 8!

Ubuntu: installare Zimbra Desktop

Oggi andremo ad installare Zimbra Desktop sul nostro pc Ubuntu; il post che segue è stato testato con Ubuntu 10.04 LTS.

Dal sito Zimbra, ecco la descrizione:

Zimbra Desktop is the next-generation email and collaboration client.

The free Zimbra Desktop client allows you to meld the online and offline worlds – storing and synching your email, calendar, contacts, files and documents in the cloud, yet having them locally accessible when on the road. Zimbra Desktop aggregates information across accounts (Zimbra, Yahoo! Mail, Gmail, Hotmail, etc.) and social networks (Facebook, Digg, Twitter, etc.) to help make communicating & sharing information easier than ever.

A questo punto siamo pronti per il download, aprite un terminale e digitate:

wget http://files2.zimbra.com/downloads/zdesktop/7.1.4/b11299/zdesktop_7_1_4_ga_b11299_linux_i686.tgz

Oppure se preferite potete scaricarlo tramite browser dal sito Zimbra all’indirizzo:

http://www.zimbra.com/products/desktop.html

Sempre da terminale, posizioniamoci nella cartella in cui abbiamo scaricato il file .tgz e digitiamo:

tar -xvf zdesktop_7_1_4_ga_b11299_linux_i686.tgz
cd zdesktop_7_1_4_ga_b11299_linux_i686/
sudo ./install.pl

e procediamo con l’installazione; possiamo lasciare la cartella di installazione di default (/opt/zimbra/zdesktop)
Arrivati al messaggio:

Would you like to continue to install data files for user: root ?

rispondiamo con n ed invio.

In seguito sempre da terminale diamo:

/opt/zimbra/zdesktop/linux/user-install.pl

Al messaggio:

Choose the folder where you would like to install Zimbra Desktop’s user data files, full path please [/home/alfredo/zdesktop]: 

Diamo invio, mentre al messaggio:

Choose the folder where you would like to create desktop icon [/home/alfredo/Desktop]:

scriviamo /home/utente/Scrivania e confermiamo con invio. Questo percorso servirà per il collegamento dell’icona per avviare Zimbra Desktop.

Alla fine dell’installazione avviamo Zimbra Desktop tramite l’icona sul desktop:

Nei post successivi illustreremo come creare un account e le diverse funzionalità offerte da Zimbra Desktop!

 

Ubuntu: Installare VMware Workstation 8.0 [2/2]

Nella parte 1, abbiamo installato l’applicazione, ora procediamo con la sua attivazione.

Nel menu Applicazioni —> Strumenti di Sistema —> VMware Workstation

Riprendiamo il numero del seriale che ci è stato fornito in fase di download, poichè sarà utilizzato fra pochi attimi.

A questo punto, la nostra Workstation è pronta all’uso!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: